Torta salata alla verza

Torta salata alla verza

Sicuramente uno dei modi migliori per recuperare avanzi oppure, alimenti dimenticati che stanno  inesorabilmente per scadere in frigo,rimane in assoluto la mitica torta salata. La torta salata alla verza  nasce all’ indomani del cenone di fine anno, dove per tradizione al solito cotechino con lenticchie si abbinano anche i cavoli lessi, in questo caso verze. Aggiungendo pochi altri semplici ingredienti mi sono inventata questa deliziosa torta salata. Senza contare che oltre ad aver ottenuto un ottimo risultato dal punto di vista del gusto ho messo in tavola qualcosa di salutare. Infatti il cavolo verza è ricco di minerali. Non dimentichiamoci delle vitamine, troviamo le vitamine del gruppo A (essenziale per il buon funzionamento della vista e per avere una pelle sana),C (fondamentale per il sistema immunitario) e la vitamina K (quest’ultima importante per la coagulazione del sangue). Le proprietà curative del cavolo-verza erano conosciute fin dalle antichità,  i Greci  lo consideravano sacro ed erano conosciuto anche dagli antichi Egizi, mentre nel Medioevo non mancavano mai a tavola. Inoltre se tutto ciò non bastasse, contiene pochissime calorie circa 30 ogni 100 gr. Insomma non vi resta che provare questa deliziosa e magica torta al cavolo verza!!!

Ingredienti:

  • 1 Verza piccola
  • 250 Gr. di ricotta
  • 2 Uova biologiche
  • 70 Gr. di parmigiano grattugiato
  • noce moscata q.b
  • pangrattato q.b
  • sale

Preparazione

Lessate le foglie di verza in acqua bollente salata  per 10 minuti circa, scolatele e fatele raffreddare. Intanto in  una terrina mescolate la ricotta con le uova e aggiungete  la noce moscata grattugiata secondo il vostro gusto, strizzate e tritate le foglie di verza, unitele al composto e aggiungete il parmigiano grattugiato. Foderate con della carta da forno uno stampo per crostate, adagiatevi il composto e con l’aiuto di una spatola stendetelo in maniera uniforme; a questo punto cospargetelo con del pane grattugiato e infornatelo per 40 minuti a 180°. Buon appetito e buon recupero!!!

torta salata alla verza

Condividi questa ricetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *