Torta con amaretti – senza glutine

Torta con amaretti – senza glutine

Ecco qua la torta con amaretti senza glutine. Velocissima da preparare per una sana e golosa merenda , ma anche per iniziare bene la giornata con una sferzata di energia a colazione. Quello che vi serve sono pochi ingredienti e la vostra casa sarà presto invasa dal profumo inebriante di questa torta.  Inoltre, essendo un dolce dove non si utilizza la farina potete offrirlo tranquillamente  ai vostri amici intolleranti al glutine o celiaci che sicuramente gradiranno molto. In molte mie ricette troverete la farina di riso in sostituzione della farina “00” personalmente trovo che l’utilizzo di farina di riso , indipendentemente dalle intolleranze doni a quasi tutte le preparazioni sia dolci che salate una leggerezza e una digeribilità maggiore, cio’ non toglie che se non avete a disposizione la farina di riso possiate usare la classica farina “00”. Se preferite potete anche prepararlo in mono porzioni utilizzando degli stampini da muffin da offrire ai vostri piccoli, anche da portare a scuola.  Questo dolce si conserva bene per un paio di giorni per mantenere la sua fragranza vi consiglio di coprirlo con della pellicola trasparente o di tenerlo sotto una campana di vetro.

Ingredienti

  • 3 Uova biologiche
  • 150 Gr. di zucchero semolato
  • 100 Gr.di amaretti
  • 130 Gr.di olio di mais
  • 250 Gr.di farina di riso
  • 200 Ml di latte intero
  • 1 Bustina di lievito per dolci senza glutine

Preparazione

Cominciamo con il montare in una planetaria o anche con le fruste elettriche, le uova insieme allo zucchero fino a quando non avranno assunto un colore più chiaro , occorreranno circa cinque minuti, a questo punto aggiungete l’olio di mais e una volta incorporato versate il latte a temperatura ambiente. Sbriciolate gli amaretti con l’aiuto di mattarello quindi uniteli al vostro impasto quando saranno ben amalgamati al composto iniziate a versare la farina poco per volta e infine il lievito. Versate il tutto in uno stampo rivestito con carta da forno o leggermente imburrato e cuocete a 180° per 30/35 minuti, fate sempre la famosa prova stecchino!! Una volta che la torta si è raffreddata adagiatela  su un piatto da portata e cospargetela  con lo zucchero a velo. Buon appetito!!

 

Condividi questa ricetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *