Sbriciolata con crema di amaretti

Sbriciolata con  crema di amaretti

Oggi vi presento la sbriciolata con  crema di amaretti . Per anni ho “litigato”con la pasta frolla tanto da convincermi che non sarei mai riuscita a fare una crostata decente.Insomma niente di buono per l’autostima! Poi ho fatto la scoperta delle scoperte: le sbriciolone o sbriciolate che dir si voglia, si perché il problema della pasta frolla si presenta quando non “lega” quindi quello che era IL problema è diventato la soluzione!Se avete fatto un giro tra le mie ricette avrete sicuramente capito che prediligo preparazioni rapide un po’ per mancanza di tempo un po’ per carattere…Quando leggo ricette lunghissime e con troppi ingredienti lascio subito perdere, i tempi di attesa mi demoralizzano. Le “sbriciolate ” le adoro sia per la semplicità estrema con cui si preparano sia per la loro indiscutibile bontà, provate questa nuova appena sperimentata e fatemi sapere…P.S. nel frattempo ho imparato anche il trucco per fare la pasta frolla….Poi ve lo racconto . Se questa ricetta vi è piaciuta provate anche la  sbiciolata alla crema di nocciole i vostri bambini apprezzeranno sicuramente!!

Ingredienti per l’impasto

  • 300 Gr. di farina “00”
  • 100 Gr. di burro morbido
  • 100 Gr. di zucchero di canna
  • 1 Uovo biologico
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 Bustina di vanillina

Ingredienti per la crema di amaretti

  • 300 Gr. di ricotta vaccina fresca
  • 100 Gr.di amaretti
  • 1 Uovo biologico
  • 50 Gr. di mandorle
  • 70 gr. di zucchero semolato
  • zucchero a velo
  • Scaglie di mandorle

 

Mescolate la farina con il burro fino ad ottenere un impasto “sabbioso” formate una fontana al centro della quale versate l’uovo precedentemente mescolato con lo zucchero mentre sopra distribuite il lievito e la vanillina. Impastate velocemente formando una palla che dividerete in due parti (una piccola e una più grande) .Stendete la parte più grande in uno stampo da crostate e tenete l altra da parte. Preparate il ripieno iniziando a mescolare la ricotta con lo zucchero e l’uovo,aggiungete le mandorle tritate e gli amaretti sbriciolati a questo punto versare sopra la frolla stesa e livellare bene. Prendete l altra pasta e formate delle briciole più o meno grandi che distribuirete sopra l’impasto sino a ricoprirlo quasi del tutto. Cospargete con scaglie di mandorle e infornate per 35/40 minuti a 180°in forno statico.Una volta raffreddata adagiate su un piatto e cospargete con lo zucchero a velo.

 

Sbriciolata con crema di amaretti

Condividi questa ricetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *