Sbriciolata alla crema di ricotta

Sbriciolata  alla crema  di  ricotta

Vi è mai successo di voler fare una cosa e ritrovarvi a farne un’altra ? Io per esempio avevo deciso di fare dei biscotti  poi qualcosa non ha funzionato ed ecco venire alla luce questa fantastica sbriciolata alla crema di ricotta. Questa torta è nata per sbaglio quindi. Avevo due alternative  o buttavo via tutto l’ impasto  preparato oppure…Sperimentavo! E così ho deciso di cambiare in corso d’opera , devo dire che ho avuto  un successo strepitoso. Quindi eccomi qua a condividere con voi il mio “errore”. Potete personalizzare il ripieno della sbriciolata come preferite per esempio in un’ altra occasione per far contenta mia figlia ho aggiundo una generosa manciata di goccie di cioccolato fondente…Devo dire che ha molto apprezzato , non avevo dubbi!! Buon divertimento e ricordatevi sempre che in cucina non si butta via nulla (più o meno )

Ingredienti per l’impasto

  • 450 Gr.di farina “00”
  • 140 Gr.di zucchero di canna
  • 140 Gr.di zucchero semolato
  • 1 Bustina di lievito per dolci
  • 220 Gr.di burro morbido
  • 1 Bustina di vanillina
  • 2 Uova biologiche
  • 1 Cucchiaino raso di bicarbonato

Ingredienti per la farcitura

  • 500 Gr.di Ricotta vaccina freschissima
  • 1 Uovo biologico
  • 120 Gr.di Zucchero semolato
  •  1 Bustina di vanillina oppure una bacca di vaniglia

Preparazione

In una ciotola mescolare i due zuccheri aggiungete il burro morbido a lavorarlo , potete usare anche le fruste elettriche, a questo punto aggiungete la farina , la vanillina , il bicarbonato e per ultimo la bustina di lievito , quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati tra loro avrete ottenuto un impasto non compatto ma di aspetto “sbriciolato”. A questo punto unire le uova  e mescolare nuovamente , dividete l’impasto ottenuto in due parti .

Ora preparate la crema per il ripieno, iniziate mescolando la ricotta con lo zucchero poi aggiungete lo zucchero e la vanillina. Foderate uno stampo da crostata con un foglio di carta da forno e aiutandovi con un cucchiaio poggiate sul fondo metà dell’impasto e premere leggermente per uniformarlo il più possibile sul fondo ,versare ora  la crema alla ricotta e con le mani sbriciolate l’ impasto  impasto  facendo in modo di coprire tutta la superficie senza premere . Cospargete la superficie con zucchero di canna e pinoli per rendere ancora più sfiziosa la vostra sbriciolata!!

Cuocere per un’ora a 170° forno statico.

Sbriciolata alla crema di ricotta

 

Condividi questa ricetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *