Pancakes alla farina d’avena

Pancakes alla farina d’avena

Eccomi con un nuovo esperimento i classici pancakes ma con la farina d’avena….Se anche voi come me avete l’ansia di far fare delle colazioni sane e gustose ai vostri figli questi pancakes alla farina d’avena sono un ottima soluzione, ovviamente non solo per colazione ma anche per merenda e perchè no, possiamo servirli anche come dessert un po’ insolito per una fine pasto magari non troppo pesante…. Io ho voluto provare ancora con la farina d’avena come avevo già fatto per i biscotti   e devo dire che il risultato è stato più che soddisfacente. Già che ero a sperimentare ho usato anche un latte vegetale. Non ho messo zucchero di proposito perchè tanto con la farcitura si addolciscono sicuramente e così non corriamo il rischio di farli “stucchevoli” ma questa  è una questione di gusto personale. Il vantaggio è quello di poterli  preparare con anticipo e riscaldarli  al momento di servirli o comunque potete tenervi pronta la pastella che in frigo si conserva per due giorni. Personalmente li preparo tutti insieme e una volta raffreddati li metto uno sopra l’altro in un piatto.  Li conservo in frigo coperti con della pellicola transparente, si mantengono bene per cinque /sei giorni .

Ingredienti per 7/8 pancakes

  • 125 Gr. di farina d’avena
  • 2 Cucchiai di zucchero semolato
  • 10 Gr. di lievito per dolci
  • 250 Ml. di latte ( io di riso)
  • 30 Gr. di burro
  • 1 Uovo biologico

Preparazione

Facciamo fondere  il burro e lasciamolo raffreddare, nel frattempo sbattiamo leggermente l’uovo con lo zucchero. Aggiungiamo adesso il burro fuso e il latte, mescoliamo e uniamo ora gli altri ingredienti. Iniziamo con la farina aggiungendone poca per volta in modo che non si formino grumi, infine mettiamo  il lievito e lasciamo riposare per almeno mezz’ora. Scaldiamo bene una padellina antiaderente leggermente unta versiamo un paio di cucchiaiate d’impasto. Quando inizierà a fare “le bolle”  giriamo delicatamente il nostro pancake con l’aiuto di una paletta

cuociamolo ancora per un paio di minuti e  il nostro pancakes è pronto per essere farcito. Io ho dovuto trovare un’accordo con mia figlia per quanto riguarda la farcitura e ovviamente accordo non c’è stato….e quindi per lei crema alle nocciole sia . Invece per me li ho fatti super sani con fragole e mirtilli!!

Pancakes alla farina d’avena

pancakes alla farina d’avena

 

Condividi questa ricetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *